Post con il tag: "(leggenda)"



FIORI · 17. maggio 2018
Una leggenda cattolica narra che le magherite sono i fioretti dei bambini buoni. Un Angelo li aveva mei in un sacco li stava portando a Gesù in dono, sfuggirono dal sacco, caddero a terra e nacquero le margherite...

PIANTE DA ESTERNO · 14. aprile 2018
La Pratolina fu molto amata nei tempi antichi. Quando Margherita di Valois, sorella di Francesco sposo’ Emanuele di Savoia, fu presentata a corte con un cesto di margherite. Luigi IX di Francia amava tanto questo fiore e si era fatto fare un anello a forma di margherita. Margherita d’Angio’, moglie di Enrico VI d’Inghilterra, era solita far ricamare margheritine sulle vesti dei cortigiani: aperte indicavano la vita, chiuse, la purezza.

PIANTE DA ESTERNO · 28. febbraio 2018
Poiché dunque per raccogliere questo fiore occorre fatica e coraggio, la frase "cogliere Edelweiss” divenne, per gli Svizzeri, sinonimo dell’ottenimento del più alto e nobile onore che un uomo mortale possa conquistare.

FIORI · 24. febbraio 2018
Secondo la mitologia il fiore nasce dal sangue del bellissimo Giacinto, il giovane spartano di cui Apollo s'era invaghito: i due stavano giocando al lancio del disco quando Giacinto fu colpito in faccia dall'attrezzo lanciato da Apollo e l'incidente risultò fatale. Apollo, disperato, fece nascere un fiore che ricordasse in eterno il suo dolore.

PIANTE DA ESTERNO · 15. febbraio 2018
Una leggenda narra che i Gelsomini erano una pianta di esclusiva proprietà della Famiglia dei Medici e venivano coltivati soltanto nei loro giardini. Un giovane giardiniere rubò una pianta e la regalò alla sua fidanzata, che la mise in terra e la accudì con tanto amore che essa crebbe e fece tanti fiori meravigliosi. I due fidanzati si sposarono e vissero felicemente, diffusero la coltivazione del fiore e l’usanza di regalarlo alle giovani spose come segno di buon augurio.

SAN VALENTINO · 12. febbraio 2018
In origine le rose erano tutte bianche. Un giorno Venere, correndo incontro ad uno dei suoi innamorati, mise un piede su un cespuglio di rose e le spine la punsero facendola strillare dal dolore. Le rose, bagnate dal suo sangue, vergognandosi per l’offesa recata a Venere, arrossirono all’istante rimanendo così per sempre.

FIORI · 12. febbraio 2018
Da sempre i fiori sono considerati oggetti ideali per un regalo, per esprimere un pensiero o uno stato d'animo. Lo sposo dona fiori alla sua amata. Le giovani spose tengono stretto tra le mani il loro bouquet, scelto con cura. Un fiore vuol dire tante cose, tanto che esiste un vero e proprio linguaggio dei fiori. Ma non tutti sanno che esistono diverse leggende sui fiori, sulla loro nascita, sul colore che li contraddistingue, sulle emozioni che trasmette. Leggende che parlano d'amore, di mat

FIORI · 08. febbraio 2018
La mitologia greca ci tramanda che Narciso era un giovane bellissimo e duro di cuore. Una ninfa, indispettita per essere stata respinta, decise di vendicarsi. Lo portò a specchiarsi in un lago, ed egli, vedendosi riflesso sull’acqua si innamorò perdutamente della sua immagine convinto che fosse quella di una ninfa bellissima.

NATALE · 05. gennaio 2018
E ciò che Marietta promise si realizzò : quasi per incanto apparve il sereno nella vita di Giacomo. Lo spazzacamino tornò ad avere il lavoro e andando nelle case raccontò la storia della scopa di Marietta : la scopa scacciaguai. E ancora oggi c’è chi fa tesoro di questa leggenda .

NATALE · 30. dicembre 2017
Durante le festività natalizie, in particolare a Capodanno, è usanza scambiarsi un bacio sotto un rametto di vischio. Questa tradizione, originaria dai paesi del Nord Europa e dalle popolazioni vichinghe, ha radici lontane: deriva infatti dal culto di Freya, la dea dell’amore e protettrice degli innamorati. Pur trattandosi di una consuetudine lontana dai canoni della tradizione cristiana, l’abitudine di baciarsi sotto il vischio si è dapprima estesa nei paesi anglosassoni d’Europa