FIORI

FIORI · 17. maggio 2018
La tradizione vuole che siano utilizzati come oracolo per il tradizionale "m'ama non m'ama". Nel Medio Evo le Dame usavano cingersi il capo con delle mergherite ogni volta che non erano decise sulla scelta dello spasimante: di qui il significato "ci devo pensare". Una leggenda cattolica narra che le magherite sono i fioretti dei bambini buoni. Un Angelo li aveva mei in un sacco li stava portando a Gesù in dono, sfuggirono dal sacco, caddero a terra e nacquero le margherite......
FIORI · 11. aprile 2018

FIORI · 24. febbraio 2018
Coltivati già dai Greci e dai Romani, i giacinti sono fra i fiori più celebrati da scrittori e poeti antichi. A Sparta nel momento della loro fioritura si tenevano le feste giacinzie e le ragazze greche indossavano corone di giacinti alle nozze dei loro fratelli. Secondo la mitologia il fiore nasce dal sangue del bellissimo Giacinto, il giovane spartano di cui Apollo s'era invaghito: i due stavano giocando al lancio del disco quando Giacinto fu colpito in faccia dall'attrezzo lanciato da...
FIORI · 12. febbraio 2018
Da sempre i fiori sono considerati oggetti ideali per un regalo, per esprimere un pensiero o uno stato d'animo. Lo sposo dona fiori alla sua amata. Le giovani spose tengono stretto tra le mani il loro bouquet, scelto con cura. Un fiore vuol dire tante cose, tanto che esiste un vero e proprio linguaggio dei fiori. Ma non tutti sanno che esistono diverse leggende sui fiori, sulla loro nascita, sul colore che li contraddistingue, sulle emozioni che trasmette. Leggende che parlano d'amore, di...

FIORI · 08. febbraio 2018
La mitologia greca ci tramanda che Narciso era un giovane bellissimo e duro di cuore. Una ninfa, indispettita per essere stata respinta, decise di vendicarsi. Lo portò a specchiarsi in un lago, ed egli, vedendosi riflesso sull’acqua si innamorò perdutamente della sua immagine convinto che fosse quella di una ninfa bellissima. Quando l’acqua del lago si increspò, l’immagine di Narciso scomparve ed egli, convinto di aver perso la sua amata si gettò nel lago disperato e annegò. Cupido...
FIORI · 03. febbraio 2018
I fiori del ranuncolo sbocciano in tardo inverno, sono grossi e ricordano vagamente la forma della rosa soprattutto per la struttura dei petali: i fiori del ranuncolo possono essere a petalo singolo, doppio o triplo. I fiori possono vedere petali più o meno carnosi e dai colori più disparati. Il ranuncolo è molto coltivato e apprezzato proprio per il suo fiore. Anche se molto bello, il fiore del ranuncolo non presenta alcuna profumazione. Fiorisce in tardo inverno e la fioritura permane per...

FIORI · 27. ottobre 2017
Per capire perchè da noi il crisantemo è “il fiore dei morti”, al di là della coincidenza fra periodo di fioritura e ricorrenza dei defunti (il 2 novembre), occorre ricordare un’antica tradizione. Nelle valli lariane (in Lombardia) cresce spontaneo il Chrysanthemum vulgare, detto Tanaceto o Atanasìa, che in greco significa immortale. Alessandro de Theis, nel suo Glossario botanico, già nel 1815 annotava che a questa pianta erbacea aromatica «venne dato tal nome perché il suo fiore...
FIORI · 29. marzo 2016
Tutti i fiori nascono da una pianta madre e questa svolge un ruolo fondamentale nella vita del fiore: gli fornisce acqua e gli elementi nutritivi, contemporaneamente lo protegge dagli attacchi dagli agenti esterni e dai batteri. Quando il fiore arriva in casa, va trattato in modo particolare. Tale trattamento consiste nella pulizia dello stelo, nel taglio del gambo e nel creare le condizioni ideali affinché questi possa durare il maggior tempo possibile. Questo trattamento varia da fiore in...