Ficus Ginseng - pianta da interno

Il vaso è incluso nel prezzo. La foto è solo esemplificativa delle dimensioni e della qualità della pianta, il vaso/contenitore può variare. 

Pianta in foto € 60,00 altezza 60 cm X larghezza 40 cm.

Segnalare specifiche richieste nelle note d'ordine.

A partire da (IVA INCLUSA):

60,00 €

  • disponibile/ available
  • CONSEGNA COME INDICATO DAL CLIENTE. DELIVERY AS INDICATED BY THE CUSTOMER.

CURIOSITA': il bonsai ha un significato legato alla cultura dell'ospitalità giapponese che va oltre qualsiasi desiderio umano. Le storie popolari, infatti, narrano di un nobile samurai che intorno al 1383 viveva con la moglie e coltivava la passione dei bonsai. L'uomo curava le piccole piante in miniatura con tantissimo amore, proprio come se fossero i suoi figli. Un giorno, il guerriero ricevette la visita del suo Shogun, generale del suo esercito, che chiese di pernottare nella sua casa. Durante la notte il capo militare impose al samurai di ardere i suoi più bei bonsai per riscaldarsi: il soldato, pur soffrendo, ordinò alla moglie di eseguire l'ordine, proprio perché in Giappone l'ospitalità è sacra.

Da chi sono stati inventati i bonsai?

Per capire cosa sia il Bonsai, dobbiamo apprendere qualcosa di più sul suo significato e sulla sua storia. I cinesi iniziarono a creare paesaggi in miniatura oltre 2000 anni fa. Più la miniatura era in scala dell’originale, più sembrava essere magicamente potente. Uno studente poteva concentrarsi sulle sue proprietà magiche e accedere ad esse. Durante il periodo Kamakura (700 anni fa), i giapponesi copiarono questa forma d’arte, a partire da quel momento venne alla luce  uno stile giapponese distinto. Al posto di paesaggi completi, i giapponesi iniziarono a dedicarsi alle singole piante.  Queste piante sono quello che conosciamo come Bonsai oggi.

leggi di più 0 Commenti

Prodotti in Vetrina